Quanto costa avere e mantenere un Animale?

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Condividi

Questo articolo è per tutti coloro che stanno pensando di prendere un animale da compagnia. Prima però sono costretto ad informarvi che forse l’articolo non via aiuterà nella vostra scelta ed una cosa voluta. Questo perché scegliere di avere un cane o un gatto è una scelta importante che richiede un certo livello di responsabilità. Ad oggi gli abbandoni degli animali domestici sono circa 130.000 l’anno. Un numero impressionante se pensate che per la stragrande maggioranza di loro, non vedrà più una famiglia e morirà nel breve periodo. Fatto questo piccolo, triste ma importantissimo preambolo, sappiate che un cane così come un gatto (a modo loro) possono darvi un amore che probabilmente non conoscete se ancora non ne avete uno. Ricordate la pubblicità “un diamante è per sempre?” Dimenticatela un animale domestico è per sempre! Non saprete più farne a meno. Ma bando alle ciance e vediamo insieme quanto costa avere e mantenere un animale domestico.

Quanto costa avere e mantenere un animale domestico?

Senza andare a calcolare il costo di un cane o gatto di razza e quindi un costo iniziale di acquisto, che può aggirarsi anche a cifre ben sopra i 1000 euro, la primissima spesa da calcolare per gli animali sono le prime visite mediche in cui l’animale verrà visto per la prima volta da quello che probabilmente diventerà poi il vostro veterinario di fiducia. Le visite si aggirano più o meno tutte intorno ai 40 euro. In questa prima visita però il vostro peloso verrà chippato. Che vuol dire? Gli verrà inserito un micro-chip solitamente sotto pelle all’altezza della nuca con il quale il cucciolo verrà riconosciuto come il vostro. Il chip ha un costo che si aggira intorno ai 30 euro.

Il costo del mantenimento di un gatto

Croccantini o Umido?

La seconda spesa riguarda sicuramente quello che i tuoi animali mangeranno. Sappi infatti che sia per cani che per gatti il primo anno di vita dovrai comprare un alimento a loro dedicato che li aiuti ad assorbire le giuste sostanze nutritive. La scelta di Umido (cibo in scatola o in bustine sottovuoto) o Croccantini varia al variare del veterinario c’è chi consiglia solo i croccantini e chi dice invece di dare l’umido ogni tanto. Alcuni dicono che la cosa migliore sia addirittura dare carne cruda. Qui i prezzi sono i più vari, in base anche alle quantità che si acquistano. Il mio consiglio è di acquistare sempre grandi quantità e spendere magari un poco di più nell’immediato, andando a risparmiare nel tempo. Per i croccantini i prezzi vanno dai 35 euro ai 70 euro per pacchi da 13/15 kg. Per l’umido invece parliamo circa 0,70 cent per 400 g di prodotto. La quantità da dare al vostro animale varia naturalmente a seconda della sua stazza (per due cani di 13 e 8 kg compro un sacco da 15 kg ogni due mesi circa).

Scopri la selezione dei migliori 5 alimenti per cani e dei migliori 5 alimenti per i gatti

Gli Antiparassitari

Gli antiparassitari sono una spesa obbligatoria nei mesi primaverili ed estivi in quanto bisogna proteggere il proprio animale domestico da pulci zecche e altri parassiti che posso attaccarsi al nostro cucciolo e oltre a portarli e ritrovarli in casa, possono infettare il nostro animale con ripercussioni anche gravi se non scoperte in tempi brevi.

Gli antiparassitari anche hanno un prezzo non indifferente e si aggirano intorno ai 30/40 euro la confezione che contiene 3-4 dosi (ne basta una al mese) Ecco la selezione dei migliori


Antiparassitari per cani

Antiparassitari per gatti

Spese impreviste

Queste sono le peggiori e si verificano ogni qual volta i nostri pelosi stanno male. Fidati può capitare veramente di tutto. Vi elenco solo alcune delle cose che mi sono capitate negli anni per farvi un’idea:

Scopri cosa serve al tuo cane
  • Infezione da zecca
  • Ingestione funghi velenosi
  • Dolore ad una zampa con gonfiore
  • Cistite
  • Forasacchi (maledetti)

Queste sono alcune delle cose che sono capitate.

Quando capitano queste piccole emergenze la cosa naturale è fiondarsi da un veterinario per una visita. Nel caso in cui vi dica bene che il veterinario sia una persona onesta e coscienziosa, il suo corrispettivo sarà simile ad una visita più l’aggiunta di qualche analisi specialistica. In casi in cui invece capitiate da un affarista il conto sarà molto più caro. Inoltre, nel migliore dei casi, vi verrà prescritta una cura che il vostro peloso dovrà seguire fedelmente con il vostro aiuto. Dimenticate il costo che le medicine hanno per voi. Per il vostro cane o gatto il costo delle medicine si avvicina a quello delle ciliegie, delle castagne e del platino. Stiamo parlando però del vostro compagno, del vostro animale, del vostro amico e non riuscirete a dire di no. Lo fate per lui e per voi.

Conclusioni

Se sei riuscito a non impressionarti e la tua idea è ancora ferma vai e cerca il tuo compagno cane o gatto che sia. Ma fatti dare ancora un consiglio: l’Italia è piena di centri per adozioni di animali randagi o cuccioli abbandonati in secchioni o autostrade. Se puoi scegli da un centro di adozione che parte da un concetto di amore verso questi animali che sono in difficolta. Non solo si accerteranno di aiutarti nella tua scelta, ma sapranno seguirti nelle prime fasi della crescita del cucciolo e sai quale è la cosa bella? Il più delle volte non chiedono niente se non un rimborso spese. Sono riuscito a chiarirti almeno un poco quanto costa avere e mantenere un animale domestico? Spero almeno un poco!

E tu che esperienza hai avuto con il tuo animale domestico?

Scrivilo nei commenti

close
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre informato sugli ultimi articoli! Non ti daremo troppo fastidio! Promesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *