Le scuole riaprono il 14 Settembre. Ecco le nuove regole!

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Condividi

Abbiamo una data certa! Le scuole riaprono il 14 Settembre con alcune nuove modifiche. ecco quali saranno le nuove regole. Il ministero dell’istruzione ha di recente emanato le ultime disposizioni in materia specificando che non verrà abbandonato il sistema delle lezione online, specialmente per le scuole superiori.

Lezione in videoconferenza

Si avvicina la data di inizio delle scuole e il ministero della pubblica istruzione, sull’esperienza dell’ultimo lockdown, ha scelto di non abbandonare le lezioni a distanza. Per le scuole superiori in particolare, l’obiettivo è quello di evitare assembramenti di troppi studenti. Il metodo per ora presentato si basa sulle presenze settimanali a rotazione. Gli studenti verranno infatti, divisi in due gruppi che si alterneranno in aula di settimana in settimana. Coloro che rimarranno a casa dovranno seguire le lezioni in videoconferenza e dalle ultime indiscrezioni, sembra che potranno anche essere interrogati. Una grande notizia per i più scaltri della copiatura. Le ore di lezione saranno di durata massima 45 minuti e si dovrà rispettare un minimo di 20 ore settimanali di video-lezioni.
Per le scuole elementari non si hanno notizie certe sulle presenze in aula da parte dei bambini (forse la decisione verrà presa proprio dai singoli istituti), ma vengono lo stesso specificati i minimi di ore di video-lezione che potranno o dovranno essere seguite. Si aprla di un minimo di 10 ore per le prime classi e di 15 ore per le restanti.
Tutto ciò sarà valido solo in caso non ci fosse la così detta “seconda ondata”. per ulteriori info leggi anche: Coronavirus – Ci sarà una seconda ondata?

continua a pagina 2

close
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre informato sugli ultimi articoli! Non ti daremo troppo fastidio! Promesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *