Insonnia. Cosa fare?

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Condividi

In molti non lo sanno poiché sottovalutano la cosa o semplicemente non ci pensano, ma se ti capita spesso di aprire gli occhi in piena notte, di non riuscire a riaddormentarti,  o semplicemente di non riuscire a rilassarti nel tuo letto, il problema potrebbe proprio essere l’Insonnia. Cosa fare?

Prima dei “pratici consigli”, sapevi che il 30 – 50% degli adulti soffre di disturbi del sonno? (non sei solo visto). Un evento improvviso o stressante può causare almeno un episodio di insonnia. Generalmente però, una volta risolto quell’evento, i disturbi del sonno, come sono comparsi, se ne vanno. Tuttavia, per alcune persone predisposte, la difficoltà può persistere anche per più tempo. Inoltre uno studio di settore ha identificato una frequenza maggiore nelle donne rispetto agli uomini.

Scopriamo, però quali sono i principali sintomi

Quali sono i sintomi dell’insonnia?

Non spaventatevi se ne avete almeno uno o due:

Quali sono le cause?

Le cause posso essere veramente tante, le principali però sono:

  • Evento stressante;
  • Condizioni di salute;
  • Fattori ambientali,
  • Assunzione di medicinali;

Cosa fare per risolvere il problema?

Se abbiamo il sentore di soffrire di insonnia la cosa migliore è rivolgersi subito al proprio medico curante che saprà cosa consigliarci, sia per identificare se effettivamente soffriamo di questo disturbo, si in caso di cure specifiche. La cosa infatti non va mai sottovalutata. Ma intanto mentre siamo nel nostro letto e abbiamo gli occhi sbarrati nell’oscurità della nostra stanza, cosa facciamo? Girarci nelle coperte non aiuta e chiudere gli occhi fa solo si che i nostri pensieri vaghino ancora di più di quanto non lo stiano già facendo, vero? La soluzione potrebbe essere semplicemente tirarci su accendere la luce e impegnare un poco il tempo cercando di spostare i nostri pensieri e concentrando la nostra attenzione in quello che stiamo facendo. Personalmente, svolgo a turno una di queste attività. Se sono sveglio e di dormire non se ne parla, che sia almeno tempo ben speso:

  • Leggere un libro (di gran lunga la scelta migliore)
  • Vedere una puntata della nostra serie preferita
  • prendere carta e penna e focalizzare un obbiettivo

E tu cosa fai se ti svegli in pena notte?

Scrivilo nei commenti.

close
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre informato sugli ultimi articoli! Non ti daremo troppo fastidio! Promesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *