Corsa o camminata, cosa fa dimagrire di più?

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Condividi

Hai scelto di voler dimagrire, di volerti mettere in gioco e sta volta vuoi fare sul serio? la domanda allora te la sarai fatta anche tu. Corsa o camminata, cosa fa dimagrire di più? Questa domanda ha fatto più morti della Seconda Guerra Mondiale! Scherzi a parte ci sono tante scuole di pensiero su questi due argomenti. Andiamo a vederli singolarmente

La camminata per dimagrire

La camminata ha notevoli fattori positivi utili al nostro benessere. Per citarne qualcuno: aiuta a migliorare il nostro umore, diminuisce i livelli di cortisolo nel sangue e contribuisce a diminuire lo stress. Se però parliamo di dimagrimento è bene sapere che quando eseguiamo un’attività fisica il corpo che predilige i processi rapidi, consuma prima di tutti il glicogeno (zucchero principalmente) poiché ha una resa migliore rispetto al grasso che invece è quello che noi vogliamo eliminare. Questo consumo può avvenire sia in presenza che in assenza di ossigeno. Solamente quando questa sostanza comincia a scarseggiare il corpo comincia a consumare i grassi. Questo consumo richiede però una consistente presenza di ossigeno.

Consumo di calorie con la camminata o la corsa

Per dimagrire bisogna quindi arrivare a questa soglia e per arrivarci bisogna mantenere una frequenza cardiaca pari al 60-70% di quella massima. Il fattore come si capisce varia da soggetto a soggetto. In una camminata a ritmo sostenuto si raggiunge questo stato in circa un’ora. Solo dopo quindi le riserve di grasso ricoprono circa l’80% della spesa energetica.

La corsa per dimagrire

Sulla base di quanto sopra grazie alla corsa abbiamo la possibilità di raggiungere tale soglia molto prima rispetto alla camminata. Bisogna però stare attenti poiché una corsa a ritmo troppo sostenuto andrà a farci svolgere un’attività di rafforzamento dei muscoli e quindi differente allo scopo del dimagrimento. La corsa dovrebbe avere un’andatura regolare per tutto il tempo della nostra sessione.

Come posso rendermi conto che sto svolgendo una buona attività?

Il modo migliore per saperlo è affidarsi a dispositivi che ci aiutino a monitorare il nostro allenamento.

Scopri i 5 migliori dispositivi per la corsa e la camminata in grado di aiutarci a monitorare la nostra attività

Conclusioni

In conclusione, corsa o camminata, cosa fa dimagrire di più? Sono entrambe buone attività per dimagrire, cambia il tempo che dobbiamo impegnare per ottenere il risultato che ci siamo prefissati e quindi quanto tempo possiamo dedicare alla nostra sessione di allenamento? Rispondiamo a questa domanda e saremo già buon punto!

E tu preferisci correre o camminare?

Scrivilo nei commenti

close
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre informato sugli ultimi articoli! Non ti daremo troppo fastidio! Promesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *